Acqua dal sole (1994) di Bret Easton Ellis

978880618469picHo letto questo autore per la prima volta dopo aver visto alcuni film tratti da sue opere e quindi molto incuriosito e ben disposto. Devo ammettere che l’impatto con questo “Acqua dal sole” ( titolo preso da uno dei racconti ma che non riproduce minimamente l’originale “The informers” ) è stato abbastanza positivo ma molto duro: si tratta di una serie di brevi racconti in cui ricorrono più o meno gli stessi protagonisti, giovani viziati e drogati, i loro genitori, gli amanti, rockstar allucinate e anche vampiri ( sì vampiri ), tutti sullo scenario del jet set della Los Angeles dei primi anni ’80. I racconti sono sempre in prima persona e spesso non si entra subito nel personaggio, anche perchè le abituini – diciamo – dei protagonisti sono quasi sempre, in modo anche piuttosto desolante, le stesse: tutti consumano un’alta quantità di pillole, psicofarmaci, alcool e sesso, il tutto condito da una sana dose di superficialità e vuoto che sembra non lasciare spazio all’anima degli stessi personaggi.  Come dicevo il contesto è quello della Los Angeles bene, le abitudini di cui sopra uniscono sia i figli che le madri, sia i padri che le rockstar e nello stesso tempo nel racconto “i segreti dell’estate” troviamo anche un vampiro che racconta le sue giornate: forse con questo l’autore intende sottolineare che la vita assurda condotta dai protagonisti degli altri racconti può andar bene anche per un personaggio assurdo come un vampiro a L.A. sotto il sole devastante degli anni ’80? Questa è solamente la mia idea, ma la serie di storie, imbastite in questo modo e collegate anche solo per un personaggio di passaggio, mi è piaciuta; il vuoto dentro e fuori di ogni singolo narratore ha una presenza così forte che in sole poche pagine l’autore crea, a mio avviso, un mondo allucinante e purtroppo anche molto reale, fatto di persone sole, senza futuro, vittime della loro immagine e della loro inedia.

“Prendo dell’altro Librium e mi addormento, ma il letto ad un certo punto comincia a traballare. La terra che si scuote fa parte del mio sogno e un altro mostro si avvicina”.

Annunci

One thought on “Acqua dal sole (1994) di Bret Easton Ellis

  1. Pingback: Meno di zero (1984) di Bret Easton Ellis | Recensioni amichevoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...