The Exorcist (2016-) 1a stagione

The_exorcist“There are stages to a demonic possession, my friend. And right now, my guess? It’s gone possum, gathering it’s strength, waiting to show it’s ratty little teeth, and when it does? I’ll kill the bastard.”

Mi piace considerarmi sempre aperto a qualsiasi nuovo prodotto, ma nel caso di questa serie – di cui è già stata trasmessa sempre dalla Fox una seconda stagione – mi sono colpevolmente tenuto alla larga, un attacco di snobismo verso un qualcosa che ritenevo inattacabile? Non saprei, ma casualmente mi ritrovo la prima stagione tra i contenuti disponibili in Amazon Prime e boom, sono incollato e stupito da quello che vedo. La trama segue quella del tipico caso di possessione, si tratta della figlia di Angela Rance e la donna si rivolge al prete della diocesi della periferia di Chicago in cui abitualmente va a pregare poiché senza ombra di dubbio c’è un demone nella ragazza. Padre Thomas, il nostro uomo, nello stesso tempo vede questo come un segno riferito a strane visioni di esorcismi condotti da un altro prete, lo scellerato Padre Marcus: i due si uniranno per salvare l’anima della ragazza mentre una congiura all’interno della Chiesa si prepara a distruggere il mondo come lo conosciamo con l’arrivo a Chicago del Papa Sebastian.

vlcsnap-2016-10-20-22h08m55s780

Lo sceneggiatore Jeremy Slater in un’intervista diceva che non voleva paragonarsi o ricalcare il capostipite cinematografico e in un certo qual senso ci è riuscito, sfruttando a pieno il mezzo e il ritmo della tipica serie tv da pochi episodi, ampliando il respiro della narrazione e giocando con più personaggi, senza lesinare in gore e violenza. La considero un’operazione riuscita e onesta, probabilmente con qualche colpo di scena si è voluto esagerare (in senso buono), ma nello stesso tempo affronta il canovaccio ormai abusato delle possessioni in un’ottica matura e consapevole: vediamo quindi cosa succede nella mente della vittima, la personificazione agghiacciante del demone e non ultimo nuovi modi di affrontare il Male (il convento di Madre Bernadette). Ma il titolo è The Exorcist e quindi i veri protagonisti sono i due preti, i loro trascorsi personali, il loro rapporto stile poliziotto buono & poliziotto cattivo,  la verve selvaggia e tracotante di Padre Marcus la cui vita è da sempre stata quella di operare per mano di Dio nella lotta ai demoni e l’insicurezza dell’ispanico Padre Thomas, le sue ambizioni, la ricerca di Dio e di uno scopo per sè.

exorcist-series

Un ritmo serrato condisce il tutto con puntate di 40 minuti che scorrono una dietro l’altra in cui la violenza è protagonista, non si fanno sconti a nessuno e ci si appassiona ai personaggi, anche quelli meno principali. La definisco una serie onesta perché non aspira a piacere ad un grande pubblico (nello specifico io ne ho sentito parlare gran poco) ma svolge il suo lavoro con dovere sfruttando elementi non proprio innovativi, ma sfruttandoli bene. Non so ancora come e quando andrà a finire, ma ho deciso di parlarne perché la storyline della prima stagione è abbastanza autoconclusiva: un prodotto coraggioso insomma che se la cava bene, lungi dal capolavoro ma rispettoso della gloria a cui si rifà e degno a suo modo di rispetto.

Annunci

5 thoughts on “The Exorcist (2016-) 1a stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...