Informazioni su Alessandro Cruciani

Cresciuto nella provincia di Viterbo a pane e film, tra notti horror e combattimenti alla Van Damme, ha coltivato questa passione arrivando a creare gruppi di folli appassionati di cinema su facebook e a collaborare con alcune recensioni su www.bizzarrocinema.it e wwww.horror.it. Ama leggere, ascoltare musica e divorare serie tv.

Sardinia Blues (2008) di Flavio Soriga

18387199._UY200_Un viaggio di ritorno da una serata in discoteca: finestrini abbassati, da un lato l’oscurità del mare, dall’altro le sconfinate e brulle colline. In lontananza si sente rimbombare qualche hit dell’estate: la sensazione che si ha è che questo momento così fugace duri per sempre e nello stesso tempo svanisca tra i ricordi di una vita qualunque. Questa è in breve la sensazione Continua a leggere

La Bestia (2017) di Bruno Enna, Luigi Siniscalchi

1491915566569.jpg--Dopo Gli occhi e il Buio torno a cimentarmi col romanzo a fumetti Bonelli, un prestito da parte del nostro Gc al sottoscritto, con questo volume thriller dalla vena fortemente cupa e decisamente avvincente. La storia ci porta alla fine degli anni ’60 a Sacramento dove l’agente Brad East arresta un uomo come presunto serial killer: il caso già discusso diviene famoso grazie agli articoli e al libro scritto dal giornalista Fuller. Anni dopo, la giovane analista dell’FBI Mary Jane decide di avviare un’operazione Continua a leggere

The Leftovers (stagione 1-3) di Damon Lindelof & Tom Perrotta

Mi piace considerare questa serie televisiva come la versione per adulti di Lost, un po’ perché vi ha messo le mani uno degli autori di Lost e un po’ perché mi sono ritrovato io, dopo sette anni e con una vita diversa a riprovare le stesse emozioni che non provavo dai tempi dell’isola. Questa serie segue le vicende dei sopravvissuti ad un evento misterioso: Continua a leggere

Personal Shopper (2016) di Olivier Assayas

MV5BN2JhYTViMGUtMTU0Ni00MzU5LWE0ZmYtNDk2YTdmOTI5MTFjXkEyXkFqcGdeQXVyNTIyODMzMzA@._V1_UX182_CR0,0,182,268_AL_La giovane Maureen, di lavoro personal shopper, vive a Parigi, sempre in viaggio per trovare il look perfetto per le occasioni mondane della diva Kyra, è anche una medium ed è alla ricerca di un segnale da parte dello spirito di suo fratello gemello Lewis, morto pochi mesi prima: medium anche lui aveva stipulato con la sorella la promessa che chiunque sarebbe morto per primo avrebbe stabilito un contatto con l’altro.  La giovane inizia a ricevere strani messaggi sullo smartphone, è davvero Lewis?  Continua a leggere

Grandi speranze (1860) di Charles Dickens

9788854165144_0_0_1553_80Dopo alcune letture ormai impolverate nella mia prima adolescenza, edizioni per ragazzi o poco più, mi scopro ormai adulto a non aver mai letto un vero e proprio romanzo del maestro Dickens e, complice una pratica edizione tascabile Newton, mi sono gettato sul notevole e paradigmatico romanzo in questione. Viene considerato uno dei capolavori dell’autore e non posso non essere d’accordo con la critica mondiale e lo trovo esemplare come romanzo di formazione. Continua a leggere

Mozart in the Jungle – stagione 1

Mozart-in-the-Jungle-season-1Mi rivolgo a chi ha sempre simpatizzato per la musica classica in generale, attratto da nozioni e sensazioni, ma non ha mai approfondito, a chi a scuola trovava interessanti i notturni di Chopin e le sonate di Beethoven e si azzardava ad acquistare qualche cd di opera omnia in edicola: ecco questa serie prodotta da Amazon sembra perfetta per questo tipo di spettatore e ovviamente anche per i cultori veri e propri della musica. Continua a leggere

La fabbrica delle mogli (1972) di Ira Levin

51ktnqwt9l-_sx298_bo1204203200_Joanna Eberhart si trasferisce a Stepford con marito e figli pronta per avviare una nuova vita e dedicarsi alla fotografia, passione che le rende anche qualcosa. Quasi subito Joanna inizia però a notare con stupore la mitezza e “perfezione” delle donne della cittadina: tutte si dedicano alla casa, sono sempre sorridenti e accondiscendenti e lei inizia a sospettare che ci sia qualcosa dietro in relazione all’Associazione Maschile di cui fanno parte solo i mariti di Stepford. Continua a leggere