Informazioni su Alessandro Cruciani

Cresciuto nella provincia di Viterbo a pane e film, tra notti horror e combattimenti alla Van Damme, ha coltivato questa passione arrivando a creare gruppi di folli appassionati di cinema su facebook e a collaborare con alcune recensioni su www.bizzarrocinema.it e wwww.horror.it. Ama leggere, ascoltare musica e divorare serie tv.

Lo straniero (1942) di Albert Camus

71ZmbkzbNBL“Oggi la mamma è morta. O forse ieri, non so. Ho ricevuto un telegramma dall’ospizio: “Madre deceduta. Funerali domani. Distinti saluti.” Questo non dice nulla: è stato forse ieri.”

Mersault, impiegato ad Algeri, dopo la morte della madre in un ospizio, racconta gli eventi quotidiani della sua vita fino al momento in cui tutto si stravolgerà in una vicenda assurda e allucinante. Continua a leggere

Annunci

La pelle (1949) di Curzio Malaparte

_la-pelleRomanzo maledetto, messo all’indice dei libri proibiti dal Vaticano nel 1950, resoconto appassionato, delirio dell’autore, satira grottesca, “La pelle”, è questo e molto altro,  ma soprattutto è uno sguardo diverso sulla fine della seconda guerra mondiale. L’autore ricostruisce il periodo in cui gli americani sbarcarono sulle coste napoletane per liberare l’Italia e lui, Continua a leggere

Hotel New Hampshire (1981) di John Irving

s-l225Questo romanzo mi ha accompagnato nelle ultime settimane d’estate, a volte lo tralasciavo, altre volte lo divoravo, ma sempre mi ha tenuto  compagnia durante i viaggi e le piccole trasferte al mare. Il romanzo di Irving è così: una grossa valigia impolverata piena di cose, ricordi, aneddoti, un bagaglio un po’ ingombrante il cui peso è necessario per poter guardare sempre oltre. Continua a leggere

Sardinia Blues (2008) di Flavio Soriga

18387199._UY200_Un viaggio di ritorno da una serata in discoteca: finestrini abbassati, da un lato l’oscurità del mare, dall’altro le sconfinate e brulle colline. In lontananza si sente rimbombare qualche hit dell’estate: la sensazione che si ha è che questo momento così fugace duri per sempre e nello stesso tempo svanisca tra i ricordi di una vita qualunque. Questa è in breve la sensazione Continua a leggere

La Bestia (2017) di Bruno Enna, Luigi Siniscalchi

1491915566569.jpg--Dopo Gli occhi e il Buio torno a cimentarmi col romanzo a fumetti Bonelli, un prestito da parte del nostro Gc al sottoscritto, con questo volume thriller dalla vena fortemente cupa e decisamente avvincente. La storia ci porta alla fine degli anni ’60 a Sacramento dove l’agente Brad East arresta un uomo come presunto serial killer: il caso già discusso diviene famoso grazie agli articoli e al libro scritto dal giornalista Fuller. Anni dopo, la giovane analista dell’FBI Mary Jane decide di avviare un’operazione Continua a leggere

The Leftovers (stagione 1-3) di Damon Lindelof & Tom Perrotta

Mi piace considerare questa serie televisiva come la versione per adulti di Lost, un po’ perché vi ha messo le mani uno degli autori di Lost e un po’ perché mi sono ritrovato io, dopo sette anni e con una vita diversa a riprovare le stesse emozioni che non provavo dai tempi dell’isola. Questa serie segue le vicende dei sopravvissuti ad un evento misterioso: Continua a leggere

Personal Shopper (2016) di Olivier Assayas

MV5BN2JhYTViMGUtMTU0Ni00MzU5LWE0ZmYtNDk2YTdmOTI5MTFjXkEyXkFqcGdeQXVyNTIyODMzMzA@._V1_UX182_CR0,0,182,268_AL_La giovane Maureen, di lavoro personal shopper, vive a Parigi, sempre in viaggio per trovare il look perfetto per le occasioni mondane della diva Kyra, è anche una medium ed è alla ricerca di un segnale da parte dello spirito di suo fratello gemello Lewis, morto pochi mesi prima: medium anche lui aveva stipulato con la sorella la promessa che chiunque sarebbe morto per primo avrebbe stabilito un contatto con l’altro.  La giovane inizia a ricevere strani messaggi sullo smartphone, è davvero Lewis?  Continua a leggere