Il dio del 36° piano (1968) a cura di Fruttero e Lucentini

phpThumb_generated_thumbnailjpgLa mia poca costanza nella lettura di questi ultimi tempi mi ha portato ad esplorare il futuro prossimo con questa raccolta edita Mondadori ormai 50 anni fa e curata dalla coppia Fruttero e Lucentini e, come spesso mi capita, sono stato fortunato. I racconti selezionati spaziano fra autori più o meno sconosciuti (molti sconosciuti per il sottoscritto) ma hanno il comune denominatore della società rappresentata, Continua a leggere

Annunci

Sotto la pelle (2000) di Michel Faber

0006393721Come spesso mi capita, mi ritrovo a leggere un romanzo dopo aver visto il film che ne è stato tratto e in questo caso, sorprendentemente, mi trovo di fronte un qualcosa di vagamente simile, se non completamente diverso – a tratti – che mi ha sinceramente stupito. Isserley è una predatrice, gira per le strade principali della Scozia a caccia di uomini in salute, principalmente autostoppisti, da portare nel suo rifugio. Continua a leggere

La Trilogia dell’Area X (2014) di Jeff VanderMeer

trilogia area X

Quattro donne, identificate solo dalla loro professione, vengono mandate ad esplorare la cosiddetta Area X, un luogo di natura selvaggia ormai abbandonato sulla costa degli Stati Uniti: qualcosa di non identificato ha racchiuso quella parte di territorio e da ormai trent’anni vengono inviate spedizioni senza successo. Attraverso le parole della biologa, si cercherà di scoprire cosa si nasconde e cosa significa per l’uomo. Continua a leggere

Red (1995) di Jack Ketchum

phpThumb_generated_thumbnailjpgDurante una mattina di pesca, il vecchio Ludlow e il suo cane Red si ritrovano nel mirino di un giovane armato e i suoi due amici il quale, dopo aver minacciato una rapina, uccide con un colpo di fucile il povero cane. Sul momento il vecchio decide di rintracciare il ragazzo per fargli chiedere scusa e farlo almeno punire dalla famiglia, Continua a leggere

La settimana bianca (1995) di Emmanuel Carrère

la_settimana_bianca_carrereNicholas, ragazzino delle elementari, raggiunge, accompagnato dal padre, i compagni di classe appena arrivati nella località sciistica dove trascorrerranno la settimana bianca. La cosa lo mette un po’ a disagio dato che avrebbe preferito viaggiare con i compagni, ma a peggiorare le cose è il fatto di aver dimenticato in auto lo zaino con tutte le sue cose. I giorni passano e un efferato delitto sconvolge la permanenza della classe. Continua a leggere

Lo straniero (1942) di Albert Camus

71ZmbkzbNBL“Oggi la mamma è morta. O forse ieri, non so. Ho ricevuto un telegramma dall’ospizio: “Madre deceduta. Funerali domani. Distinti saluti.” Questo non dice nulla: è stato forse ieri.”

Mersault, impiegato ad Algeri, dopo la morte della madre in un ospizio, racconta gli eventi quotidiani della sua vita fino al momento in cui tutto si stravolgerà in una vicenda assurda e allucinante. Continua a leggere

La pelle (1949) di Curzio Malaparte

_la-pelleRomanzo maledetto, messo all’indice dei libri proibiti dal Vaticano nel 1950, resoconto appassionato, delirio dell’autore, satira grottesca, “La pelle”, è questo e molto altro,  ma soprattutto è uno sguardo diverso sulla fine della seconda guerra mondiale. L’autore ricostruisce il periodo in cui gli americani sbarcarono sulle coste napoletane per liberare l’Italia e lui, Continua a leggere