La città dei vivi (2020) di Nicola Lagioia

9788858434864_0_221_0_75Nella primavera del 2016 il mondo della cronaca nera italiana viene sconvolto dall’omicidio Varani, un caso assurdo, fuori da ogni logica conosciuta che mette in luce un mondo nascosto della cosiddetta Roma perbene: la cosa che turbò l’opinione pubblica, oltre all’efferatezza del delitto fu la cosiddetta mancanza di movente degli assassini. Lagioia con questo romanzo fa un’operazione simile a quella di Carrere con L’avversario e Capote con A sangue freddo: Continua a leggere