Racconti per l’Estate: da Fitzgerald a Buzzati, passando per Carver e Melville

racconti_estateIn quest’ultimo mese, tra trasferte marittime e gite al lago, il tempo per la lettura, la visione di film e quant’altro si è visibilmente ridotto ed avevo come la sensazione che solo dei racconti potessero colmare a dovere quei piccoli ritagli di tempo che avevo. E’ così che mi sono armato di autori che conoscevo e sono andato alla scoperta di alcune raccolte di racconti, per l’esattezza La boutique del mistero di Dino Buzzati, Bartleby lo Scrivano di Hermann Melville, Di cosa parliamo quando parliamo d’amore di Raymond Carver e Racconti dell’età del Jazz di Francis Scott Fitzgerald. Continua a leggere

Il deserto dei Tartari (1940) di Dino Buzzati

ImmagineHo conosciuto questo autore sulle pagine di Martin Mystere (fumetto da me collezionato inmaniera ossessiva) in quella sede veniva ricordato in quanto amante del fantastico e, oltre che importante scrittore, anche valido fumettista. Spinto dalla curiosità ho deciso quindi di leggere qualcosa di Buzzati. Ho scelto, come primo approccio, il libro della consacrazione, il suo primo vero successo Editoriale. Per mia fortuna sono incappato nell’edizione Mondadori collana Classici Moderni, dico per mia fortuna in quanto, attualmente tale collana riporta in copertina il disegno orginale dello stesso autore ideato proprio per il romanzo. Come già affermato in qualche post precedente, l’immagine ricorda, nemmeno tanto vagamente Magritte, ed ammetto Continua a leggere

Vacanza nel Deserto

Ho conosciuto Dino Buzzati grazie a Martin Mystere, qualche rubrichetta sull’almanacco attuale, e mi ha subito incuriosito. Non so bene cosa aspettarmi, per ora posso dire che la copertina è bella mi ricorda Magritte spero di ritrovarmi per le mani un libro altrettanto onirico….. Scusate avevo avevo dimenticato di mettere il titolo… Il deserto dei Tartari.
Cavolo ma possibile non mettano da dove hanno preso l’immagine in copertina… se qualcuno lo sa mi faccia sapere è la versione Classici Moderni.