Paura di volare (1973) di Erica Jong

paura_di_volare_recensioneIsadora Wing, giovane scrittrice e poetessa, segue il marito, lo psichiatra Bennet , in un viaggio a Vienna per una convention tra psichiatri che richiama professionisti da tutto il mondo: in questa occasione prenderà una sbandata per lo strizzacervelli Adrian Goodlove, una cotta davvero forte che le farà rimettere in discussione tutta la sua vita e le sue scelte, sentimentali e non. Continua a leggere

Annunci

Orlando (1928) di Virginia Wolf

ImmagineE’ passato molto tempo dalla mia ultima recensione e questo per un solo ed unico motivo: ho impiegato sei mesi per leggere completamente questo libro.La lettura di Orlando rientrava in un progetto di lettura intrapreso dalla biblioteca della mia città, nel caso specifico l’argomento era la letteratura al femminile, per questo mi sono ritrovato tra le mani il testo di Virginia Wolf.
Ammetto che tutto mi sarei aspettato tranne che un testo così complesso, sia nell’elaborazione della trama sia nel linguaggio utilizzato.Bisogna prima di tutto fare una premessa di carattere storiografico sul libro, il personaggio di Orlando è costruito sulla figura di Vita, donna della quale Virginia era profondamente innamorata, tale libro va quindi prima di tutto inquadrato e letto come una sorta di lunga lettera d’amore nato da pulsioni più passionali e personali che non artistiche. Leggere un libro di questo tipo senza (per quanto l’onniscente Wikipedia mi sia venuto in soccorso) Continua a leggere