Sinfonia a Bombay (1983) di Igort

copertinaGli anni 80 costituiscono senza ombra di dubbio uno dei decenni più significativi per la storia del fumetto moderno, sia se guardiamo fuori dai confini nazionali sia se rivolgiamo lo sguardo alla realtà italiana. Mentre l’America sperimentava, sui suoi supereroi, lo sguardo adulto dell’invasione inglese in Italia riviste come Linus (cadono quest’anno i cinquanta anni dalla sua prima uscita) con le sue propaggini, Alter Linus poi Alter Alter, Frigidaire, iniziano a proporre lavori dalla forte connotazione innovativa. Sono gli anni del gruppo Valvoline Motorcomics di cui Igort sarà per molto tempo la mente organizzativa.
Sinfonia a Bombay è una dei primi lavori di Igor Tuveri in arte Igort. Il volume si apre con una interessante introduzione nella quale l’autore rievoca il misticismo degli Continua a leggere

Annunci

Breve storia della letteratura a fumetti (2014) di Daniele Barbieri

storiaIl nome di Daniele Barbieri non risulterà sconosciuto a chi ha letto qualche mia recensione, ho più volte segnalato il suo blog e i suoi articoli e con sommo piacere mi appresto a scrivere finalmente la recensione di un suo lavoro.
La scelta del libro con il quale approcciarsi per la prima volta al professore emiliano non è stata semplice, lo stesso può vantare una nutrita e interessante bibliografia legata al fumetto (non solo di fumetto si occupa però). Mi sono orientato infine verso un titolo piuttosto generico ma centrale per un serio approfondimento sulla nona arte.
La differenza principale tra questo lavoro e gli altri in cui mi ero imbattuto (quello della Galimard e se pur in forma diversa quello di Paul Gravet) è riassunto tutto in una frase presente nella premessa del libro stesso “Questo è un libro di storia”. Non ci sarebbe Continua a leggere

Aspettando Superman (2013) di Flavio Santi

Layout 1Mi sono avvicinato a questo saggio incuriosito da alcuni estratti presenti in rete. In quanto appassionato di fumetti sono naturalmente attratto dalla figura del supereroe, il quale riveste un ruolo centrale nella storia del mezzo; il lavoro di Santi mi sembrava una buona occasione di approfondimento. Non si tratta di un libro dalla facile reperibilità e immagino sia stato stampato con una tiratura piuttosto limitata, per questo motivo l’attesa della sua lettura ha generato in me aspettative eccessive facilitando un leggero senso di insoddisfazione provato post lettura. Del saggio serbo comunque un buon ricordo motivo per il quale, in questa occasione, invertirò la mia usuale struttura recensiva iniziando dapprima con i difetti e concludendo Continua a leggere

Intervista doppia: La lega degli Straordinari Gentlemen 1,2 di Alan Moore (1999)

La-Lega-degli-Straordinari-Gentlemen-1-coverLa-Lega-degli-Straordinari-Gentlemen-2-coverDopo troppi mesi torniamo a presentare un’intervista doppia e questa volta con almeno un paio di novità.
La prima marginale è sul tema proposto. Parleremo di fumetti, in linea con il percorso che sto intraprendendo nel mondo della nona arte.
La seconda novità è invece molto più sostanziale. Questa volta a farmi da contraltare non sarà l’amico cofondatore di Recensioni Amichevoli (poco incline al fumetto) bensì un gradito ospite esterno; Arpio83 titolare del noto blog nerdpopculture.wordpress.it nonché amico di lunga data e compagno di numerose avventure lucchesi (siamo pronti alla partenza anche per quest’anno).
Al centro dell’intervista uno dei più noti comics star del mondo, lo sciamano Alan Moore e la sua Lega degli Straordinari Gentlemen, in particolar modo tratteremo i primi due volumi pubblicati dalla Bao Publishing (sono quelli letti da entrambi). Continua a leggere

Una ballata del mare salato (1967) di Hugo Pratt

cortomaltese copertina smallNon credo, questa volta, ci sia bisogno una di particolare introduzione, mi sentirei uno sciocco sia a presentare un autore di questo calibro, sia a presentare il suo personaggio più noto e riuscito. In questa avventura incontriamo per la prima volta il celeberrimo Corto Maltese. 
Una ballata del mare salato è un opera autentica, sincera, parla al cuore e alla pancia del lettore, per questo motivo ho deciso di lasciare maggior spazio alle sensazioni provate durante la lettura piuttosto che operare una fredda analisi stilistica. 
Come il titolo stesso suggerisce il vero protagonista è il mare e gli uomini che ad esso si legano. Uomini con volti segnati dalla salsedine e dal sole cocente. E’ proprio nello sguardo dei protagonisti in cui lo stile grezzo di Pratt raggiunge il miglior risultato facendo in modo che quei visi siano Continua a leggere

Inizia il periodo fumettistico

fumetti2Apro una piccola parentesi personale, 1001 fumetti da leggere prima di morire, pur con tutti i suoi difetti, ha fatto scattare in me la voglia di approfondire maggiormente e in forma più seria questo appassionante mezzo di comunicazione.
La decisione, come è naturale, coinvolgerà inevitabilmente anche il blog. Per i prossimi mesi (non saprei stimare quanti) mi dedicherò esclusivamente al mondo del fumetto, scegliendo, leggendo e recensendo fumetti il più eterogenei possibili e integrando queste letture con saggi critici e accademici. L’intento è quello di costruirmi una cultura più profonda di quella attuale (ristretta alla sola passione e al collezionismo) e di condividere con il blog questo mio percorso.
La presenza dei classici libri sarà comunque garantita dal mio amico, socio e co-amministratore Alessandro Cruciani.
A presto!

1001 Fumetti da leggere prima di morire (2013) – Paul Gravett

ImmagineQuesta è la prima volta da quando il blog ha preso vita in cui mi ritrovo a scrivere una recensione senza aver letto tutto il libro. E’ chiaro che il volume si presta ad un azione di questo tipo, esso rappresenta un catalogo cronologico di quello che sono, o dovrebbero essere, o comunque vengono considerati i migliori fumetti mai realizzati di tutti i tempi.
Gli elementi negativi dell’operazione non sono pochi e coinvolgono tanto la struttura quanto il contenuto.
Al centro della trattazione è posta l’opera in quanto tale, svincolata quasi completamente dagli autori che Continua a leggere