Il bacio della violenza (1928) di Dashiell Hammett

ilbaciodellaviolenza_recensioneUscito a puntate nella rivista specializzata Black Mask, questo romanzo di Dashiell Hammett si connota subito come un chiaro esempio di genere hardboiled, ovvero un poliziesco noir con elementi violenti e crimini efferati con il consueto detective protagonista. In questo caso il nostro detective indaga su una rapina di diamanti, Continua a leggere

Ho ammazzato J. F. Kennedy (1972) di Manuel Vázquez Montalbán

HoammazzatojfkennedyUscito dalla lettura intensa di Guerra e Pace mi sono informato in giro per avere suggerimenti su letture diverse e mi è stato proposto in modo convincente Montalban e la serie su Pepe Carvalho. Ho deciso quindi di partire dall’inizio senza sapere nulla o quasi e l’impatto è stato piuttosto allucinante. Continua a leggere

Una piccola storia ignobile (2007) di Alessandro Perissinotto

copj170.aspOgni tanto cerco di tenermi aggiornato sugli autori italiani contemporanei, soprattutto per quanto riguarda il giallo/noir/thriller e pochi giorni fa sono incappato in questo titolo di Perissinotto, il primo che vede come protagonista Anna Pavesi, la psicologa. In questo piccolo volume la donna viene contattata da una signora del jet set milanese affinché la aiuti a ritrovare il cadavere scomparso della sorellastra che conosceva a malapena, morta in seguito ad un incidente. Continua a leggere

Un salto in provincia

scorcio-olzai“La briscola in cinque” (2007) di Marco Malvaldi e “Un amore di zitella” (2004) di Andrea Vitali

Nel giro di pochi giorni mi sono letto due romanzetti molto carini e poco impegnativi i cui titoli tornano sempre nelle librerie o nei gruppi facebook che frequento e che hanno molto poco in comune tra loro se non il fatto di essere stati scritti negli ultimi dieci anni ed essere ambientati nella nostra provincia italiana. Continua a leggere

Le perfezioni provvisorie (2010) di Gianrico Carofiglio

leperfezioniprovvisorieHo preso in prestito questo libro perchè ero attratto dal titolo, molto banalmente, e perchè il noir o comunque il giallo è un genere che da sempre mi appassiona. Non sapevo nulla dell’autore e tantomeno della serie di romanzi da lui scritti che vedono come protagonista l’avvocato Guido Guerrieri. Continua a leggere

Il lungo addio (1953) di Raymond Chandler

lungoDopo molto tempo mi sono di nuovo lasciato coinvolgere dal Noir.  Comprai questo libro in una bancarella di volumi usati e approfittai dell’occasione per avere un giorno modo di conoscere il famoso Raymond Chandler. Durante queste vacanze ho avuto la possibilità di appassionarmi al romanzo, ma anche al genere di cui l’autore è uno degli esponenti maggiori, se non l’Esponente. Continua a leggere