Gioco crudele (1977) di John Saul

gioco-crudele_recensioneRomanzo letto quasi tutto d’un fiato durante le festività pasquali, quest’opera prima di John Saul – autore che non conoscevo – mi ha positivamente impressionato e regalato delle scene davvero indimenticabili. Siamo nella provincia americana, nella cittadina di Port Arbello c’è una casa sul promontorio vicino alla scogliera dove abita la famiglia Conger: Continua a leggere

Paura di volare (1973) di Erica Jong

paura_di_volare_recensioneIsadora Wing, giovane scrittrice e poetessa, segue il marito, lo psichiatra Bennet , in un viaggio a Vienna per una convention tra psichiatri che richiama professionisti da tutto il mondo: in questa occasione prenderà una sbandata per lo strizzacervelli Adrian Goodlove, una cotta davvero forte che le farà rimettere in discussione tutta la sua vita e le sue scelte, sentimentali e non. Continua a leggere

La casa del sonno (1997) di Jonathan Coe

casa del sonnoAshdown è un edificio imponente, a picco sulla scogliera, e negli anni ’80 è la casa degli studenti del vicino college: qui si intrecciano le storie di Sarah, narcolettica incapace di distinguere isogni dalla realtà, Gregory fissato col sonno degli altri, Terry studente di cinema che passa le sue giornate a dormire senza ricordare nulla dei suoi sogni e Robert, studente di lettere timido e introverso. Continua a leggere

Altre voci, altre stanze (1948) di Truman Capote

altre_voci_altre_stanzeL’adolescente Joel, dopo la morte della madre, riceve una lettera dal padre, ora risposato, il quale lo invita a stare da lui in un paesino della profonda campagna del sud degli Stati Uniti. Al suo arrivo il ragazzo conoscerà un mondo totalmente diverso dalla realtà cittadina nella quale era vissuto, strani personaggi e luoghi lo metteranno di fronte alla responsabilità di crescere. Continua a leggere

Alice, Sweet Alice (1976) di Alfred Sole

Alice_Sweet_Alice_reviewLe piccole sorelle Alice e Karen litigano sempre: Alice, la più grande, ha degli strani comportamenti, si mette delle maschere per spaventare la piccola, è gelosa di lei e provoca continuamente il padrone di casa in modo irriverente. Il giorno della comunione di Karen, quest’ultima verrà brutalmente uccisa e i primi sospetti vedranno l’ambigua Alice come principale indiziata. Continua a leggere

L’incubo di Hill House (1959) di Shirley Jackson

l'incubodihillhouse_recensioneIn questa mia riscoperta del genere horror, non potevo non imbattermi in un altro classico, fondamentale come il romanzo in questione della Jackson, ispiratore di film (Gli Invasati, Haunting – Presenze) e paradigma di elementi essenziali in tutte o quasi le storie che hanno come protagonista una “casa maledetta“. Continua a leggere

Gotico Rurale (2000) di Eraldo Baldini

Gotico rurale 1990Girovagando in rete, il nome di Baldini mi veniva spesso suggerito e alla fine ho deciso di approcciarmi leggendo questa piccola raccolta di brevi racconti dal titolo accattivante. L’autore è bravo nell’italianizzare un mondo soprannaturale/folcloristico che siamo abituati a trovare nelle produzioni di altri paesi e il titolo in due parole definisce esattamente cosa abbiamo di fronte. Continua a leggere