La settimana bianca (1995) di Emmanuel Carrère

la_settimana_bianca_carrereNicholas, ragazzino delle elementari, raggiunge, accompagnato dal padre, i compagni di classe appena arrivati nella località sciistica dove trascorrerranno la settimana bianca. La cosa lo mette un po’ a disagio dato che avrebbe preferito viaggiare con i compagni, ma a peggiorare le cose è il fatto di aver dimenticato in auto lo zaino con tutte le sue cose. I giorni passano e un efferato delitto sconvolge la permanenza della classe. Continua a leggere

Annunci

La Bestia (2017) di Bruno Enna, Luigi Siniscalchi

1491915566569.jpg--Dopo Gli occhi e il Buio torno a cimentarmi col romanzo a fumetti Bonelli, un prestito da parte del nostro Gc al sottoscritto, con questo volume thriller dalla vena fortemente cupa e decisamente avvincente. La storia ci porta alla fine degli anni ’60 a Sacramento dove l’agente Brad East arresta un uomo come presunto serial killer: il caso già discusso diviene famoso grazie agli articoli e al libro scritto dal giornalista Fuller. Anni dopo, la giovane analista dell’FBI Mary Jane decide di avviare un’operazione Continua a leggere

Nuovi Incubi Spagnoli: La Cueva (2014), El cadáver de Anna Fritz (2015), Los Ojos de Julia (2010) e Musarañas (2014)

shrews-nest-2014-005-poster

Il weekend di Ferragosto ha portato con sè, complice il desiderio di organizzare una vacanza in Andalusia, il recupero di alcune pellicole recenti provenienti dalla Spagna, tutte a loro modo interessanti che confermano quanto il cinema di genere – soprattutto quello thriller/horror – sia in perfetta salute. Si va da caverne labirintiche a pazze agorafobiche passando per omaggi al giallo all’italiana fino alla necrofilia. Continua a leggere

L’abito da sposo (2009) di Pierre Lemaitre

l'abito_da_sposo_recensioneIl thriller al cardiopalma è finito tra le mie mani proprio in questi giorni di afa tremenda, divorato in pochissime ore, il romanzo di Lemaitre, che mi aveva incuriosito molto banalmente per il titolo e per la copertina , si è rivelato una bomba ad orologeria dai meccanismi perfetti che alla lontana mi ha un po’ ricordato il recente L’amore bugiardo. Continua a leggere

Alléluia (2014) di Fabrice Du Welz

alléluia_receGloria lavora in obitorio, ha una figlia e, convinta da un’amica, va ad un appuntamento con Michel, un uomo contattato online. Per lei è subito amore e si getta a capofitto nella relazione, senza sapere che Michel sfrutta le donne conosciute per il proprio tornaconto. Una volta scoperta la verità, Gloria inaspettatamente mollerà tutta la sua vita e seguirà Michel, diventando sua complice nelle truffe, Continua a leggere

Tu sei il male (2011) di Roberto Costantini

Tu sei il male recensioniRoma,1982. Il giovane e turbolento ispettore Michele Balistreri si trova ad indagare invano su un tremendo delitto avvenuto la notte della finale vittoriosa dei mondiali. Nel 2006, sempre durante la notte della finale dei mondiali, la madre della vittima di quell’omidicio rimasto senza colpevole, si getta dalla finestra. Il suo suicidio spingerà l’ormai adulto Balistreri a riaprire quella ferita, Continua a leggere

La verità sul caso Harry Quebert (2012) di Joel Dicker

copj170.aspNe sentivo parlare ovunque e dato che si stava avvicinando la fatidica settimana di mare (lettino rigorosamente sotto l’ombrellone) ecco che questo titolo si prestava per l’occasione. Un thriller che vede protagonista un giovane scrittore, Marcus Goldman, in pieno blocco della scrittura, il quale si ritrova ad aiutare il suo amico e mentore, lo scrittore Harry Quebert, accusato di aver ucciso una quindicenne, Nora Kellergan, nel 1975. Continua a leggere